Sondaggi geognostici

I sondaggi geognostici consentono, spingendosi ad elevate profondità, di investigare praticamente qualsiasi tipo di terreno e di materiale, ivi compresi calcestruzzi, rocce e ghiaie fini e grossolane. I sondaggi a carotaggio continuo, in particolare, permettono di osservare direttamente le “carote” di terreno estratte durante l’avanzamento del carotaggio.

Una più dettagliata descrizione dei parametri fisici e meccanici del terreno investigato può essere ottenuta mediante il prelievo di campioni indisturbati, da sottoporre successivamente a prove di laboratorio, oppure mediante prove nel foro di sondaggio.